Il nuovo progetto Famiglie in Rete

Il nuovo progetto Famiglie in Rete

Casa Priscilla da anni lavora nel quartiere 4 e ha creato delle reti importanti soprattutto con le scuole e le parrocchie.

Con il progetto Famiglie in Rete si vuole dare struttura alle buone pratiche sperimentate in questi anni e implementare un progetto rendendo protagoniste attive le famiglie del territorio

Il progetto è nato da una proposta di un gruppo di famiglie che ha chiesto a Casa Priscilla di guidarle in questo processo di strutturazione e organizzazione co-costruendo una relazione di reciproco scambio e aiuto solidale tra famiglie e tra queste e Casa Priscilla.

Il territorio possiede delle risorse importanti ma, così come rilevato dai cittadini, si stanno ora affacciando i problemi tipici di altre zone di Padova come ad esempio il piccolo spaccio localizzato nel giardino di S. Rita, gruppi informali di ragazzi dell’età delle superiori che fanno uso di alcool e stupefacenti, che vengono a contatto con ragazzi delle elementari e medie. I residenti per contrastare questo tipo di problemi desiderano attivarsi con azioni di occupazione positiva, di costruzione di legami stabili di mutuo aiuto e azioni di prevenzione. Si registra inoltre l’isolamento di alcuni nuclei famigliari, nel territorio convivono infatti delle situazioni che si pongono in un continuum di benessere e bisogno con posizioni estreme, sia famiglie di stranieri che di italiani.

Casa Priscilla conosce bene queste situazioni perché fa da tramite tra le persone in situazione di disagio e gli enti del territorio. L’associazione crede molto nel lavoro in rete e in questo progetto verranno coinvolti, anche se non in modo strutturale, sia la parrocchia di Santa Rita e Sant’Osvaldo sia l’VIII Istituto Comprensivo Volta.

Il progetto ha ricevuto un finanziamento dal comune di Padova attraverso il bando Città delle Idee, questo contributo ci permetterà di implementare attività più efficaci nel territorio con le famiglie coinvolte.

Per maggiori informazioni sul progetto è possibile chiamare al numero di Casa Priscilla, tel. 049 802 4686 , e chiedere di Nicola, oppure scrivere una mail a casapriscilla@virgilio.it.