Centro diurno

Centro diurno

Servizio che verrà attivato nella Nuova Struttura.

La comunità educativa diurna è una struttura di prevenzione aperta a tutti i minori residenti nel territorio e comuni limitrofi che, attraverso la realizzazione di un programma di attività e servizi socio-educativi, culturali, ricreativi e sportivi, mira in particolare al recupero dei minori in difficoltà. La Comunità offre inoltre supporto alle famiglie, coinvolgendole attivamente in un’ottica di corresponsabilità al progetto dei loro figli e opera in stretto collegamento con i Servizi Sociali invianti, con le Istituzioni Scolastiche e con il territorio.

La Comunità Educativa Diurna è organizzata in spazi differenziati per rispondere ai bisogni dei diversi utenti, ai loro ritmi di vita, all’esigenza di diversificazione individuale e di gruppo. Gli spazi sono distinti secondo la destinazione d’uso tra spazi ricreativi e culturali, laboratoriali, sala mensa e due servizi igienici, un ampio salone per l’accoglienza e un giardino. Attenzione privilegiata è dedicata all’inserimento del minore nel contesto comunitario e in quello territoriale; si prevede quindi, dopo la fase d’accoglienza, la predisposizione di una programmazione individualizzata progettata ad hoc dall’equipe d’intesa con gli altri Enti competenti.
Nello svolgimento della propria attività, l’educatore ha pieno rispetto dei diritti e degli interessi del minore.
La struttura si colloca nella rete dei servizi sociali territoriali, caratterizzandosi per l’offerta di una pluralità di attività ed interventi che prevedono lo svolgimento di funzioni quali:

  • Supporto educativo nelle attività scolastiche ed extrascolastiche;
  • Ascolto e orientamento dei minori;
  • Sostegno ed accompagnamento alla crescita individuale;
  • Servizio di sostegno alla genitorialità;
  • Organizzazione di attività laboratoriali ricreative, culturali e sportive;
  • Servizio mensa.

Le attività del Centro possono anche realizzarsi con la collaborazione di interventi programmati, raccordati con gli altri servizi e le strutture educative, sociali e culturali e ricreative esistenti sul territorio.

L’equipe del Servizio è composta da: presidente, responsabile educativo, coordinatore – educatore, operatore socio sanitario, psicologo – psicoterapeuta, volontari.